Sono già una ventina le scuole delle province di Sofala e Vilankulo in cui è partito il programma di visite mediche per le alunne e gli alunni sostenuti da Helpcode. È un evento che noi operatori dell'associazione vediamo accadere da molti anni, ma che ogni volta ci colpisce perchè sappiamo quanto altrimenti sarebbe difficile per queste famiglie far accedere le loro bambine e i loro bambini a un check up medico.

Nelle scorse settimane, dopo la firma dell'accordo di partenariato con il Servizio Distrettuale della Sanità, Donna e Servizi Sociali di Vilankulo, le attività che avevamo previsto nel settore della sanità scolastica sono partite senza esitazione. Nei villaggi di Machaniça (MVC), Mangalisse (MVL), Machoco (MVO), Nhamanheca (MVN), Caxane MVS) e Múchua (MVU), un tecnico di medicina generale, accompagnato nelle scuole da un nostro operatore, ha visitato tutti i bambini. Le visite sono sempre un'occasione importante di collaborazione anche con i Consigli Scolastici di ogni comunità, che si occupano dell’organizzazione logistica.

Nello stesso periodo abbiamo accompagnato anche la prima sessione di visite mediche nelle 10 scuole beneficiarie del progetto Ricomincio da te - Resilienza a Gorongosa, realizzata dai funzionari medici e paramedici dell’Ospedale locale. Qui Helpcode ha contribuito anche a realizzare la campagna di vaccinazione, quest’anno focalizzata nella lotta alla fibrosi cistica, facendosi carico delle spese di carburante del mezzo dell’Ospedale che ha realizzato il lavoro nelle scuole.

Per ciascuno dei bambini raggiunti da questi interventi, l'aiuto dei donatori e dei sostenitori a distanza italiani continua a fare concretamente la differenza.