• Pubblicato: Martedì, 29 Settembre, 2015 - 18:18
  • Autore: Barbara Perna

Ci capita quotidianamente di entrare in contatto, telefonico o di persona, con tante persone speciali come i padrini e le madrine che da anni sostengono le nostre attività affinché tanti bambini possano garantirsi un futuro migliore.

Domenica 13 settembre a Monza, in occasione della corsa di solidarietà “A TUTTA”, abbiamo incontrato persone altrettanto speciali.

Persone che hanno scelto di far battere il loro cuore a tutta solidarietà ma soprattutto all'unisono, a favore dei bambini del Nepal che faticosamente cercano di tornare alla normalità dopo il disastroso terremoto dello scorso aprile.

Vogliamo dire grazie a Emma, Luca, Fabio, Cristina, Alessandro, Vincenzo, Sara, Paola e tutti gli altri che hanno corso per 6 km sul circuito dei bolidi di Formula 1, nonostante la pioggia, e che han scelto di stare dalla parte dei bambini.

Tra loro erano presenti anche due nostri sostenitori, Paola e Francesco, che arrivati appositamente da Genova hanno voluto manifestare la loro solidarietà a Nepal anche in questa occasione.

Anche alcuni atleti famosi hanno scelto di correre per i bambini nepalesi: capitani della nostra squadra infatti erano Emma Quaglia e Luca Campanella, maratoneti che ci hanno donato il loro tempo e che ci han consentito di battere tutti sul tempo.

Grazie a tutti loro ci siamo classificati sul secondo gradino del podio, vincendo una donazione per il Nepal di 800 euro, che sommata alle donazioni dei Runners supera i 1200 euro!

Si tratta di un importante traguardo raggiunto, che potremo superare con l'aiuto di chi vorrà dare il proprio contributo, anche piccolo, fin da ora. 

Avremo nuove occasioni per potervi coinvolgere in altrettanti eventi solidali, continuate a seguirci su Facebook e sulla nostra pagina eventi della community.