HELP! Il diritto di essere bambini è la campagna lanciata nel giugno 2014 da CCS Italia Onlus per liberare 1 milione di bambine e bambini dallo sfruttamento, dalla malnutrizione e dall'analfabetismo entro il 2020.

Per farlo, lottiamo ogni giorno con i nostri progetti in Mozambico, Zambia, Nepal e Cambogia affinchè a ogni bambina, a ogni bambino siano garantiti il diritto all'educazione, il diritto alla salute e al cibo, nel rispetto dell'equità di genere.

Vogliamo che ogni bambina, ogni bambino possano essere prima di tutto questo, bambini. Protagonisti del loro futuro, consapevoli dei propri diritti.

Dal 1988 ad oggi abbiamo già aiutato oltre 670.000 bambini.

I nostri progetti hanno permesso di creare 148 scuole, 418 aule con arredo, 309 case per nuclei famigliari vulnerabili, 223 servizi igienici, 103 pozzi, 101 uffici per insegnanti, 38 case per insegnanti.

Abbiamo inoltre distribuito 215.990 kit di materiale scolastico e installato 40 serbatoi d’acqua potabile.

Negli ultimi anni (2012-2015) abbiamo raggiunto oltre 417.000 beneficiari. I bambini coinvolti dai nostri progetti hanno potuto contare su 1.361.892 refezioni scolastiche, oltre 31.660 visite mediche, 2.643 registrazioni all’anagrafe, oltre 23.535 kit per l’igiene personale.